Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Vvardenfell

1 224pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Vvanderfell.jpg

Mappa di Vvardenfell

L'Isola di Vvardenfell è una delle più grandi isole del continente di Tamriel e occupa la maggior parte della provincia di Morrowind. In questa località è ambientata la maggior parte delle avventure del capitolo The Elder Scrolls III: Morrowind.

La caratteristica più notevole di Vvardenfell è senza dubbio la Montagna Rossa, il più grande vulcano attivo di Tamriel, che con la sua continua attività ha ricoperto di polvere e lapilli buona parte dell'isola; ciò ha portato alla formazione di terre sterili come le Ashlands, o addirittura alla formazione di deserti ostili come il Molag Amur, dove le tempeste di lapilli e le colate di lava sono particolarmente frequenti.

Attorno alla Montagna Rossa tuttavia esistono diversi territori adatti in qualche modo ad ospitare la vita, ognuno con un proprio ecosistema comprendente della flora e della fauna che non hanno eguali in tutto il continente.

Il clima politico è ugualmente vario e diversificato: il dominio dell'isola è diviso tra le Grandi Casate di Morrowind (soprattutto le Casate Redoran, Telvanni e Hlaalu), l'Impero (almeno fino all'anno 11 4E, cioè quando la provincia ha proclamato la propria dipendenza), la Cappella etc. Ognuno di questi poteri è o era in forte concorrenza con gli altri per la supremazia su Morrowind.

Le principali città della regione sono: Vivec City, sede del Tempio di Vivec e del Ministero della Verità, e la città di Balmora sede della Casata Hlaalu.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso