Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Valerica

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Valerica è una vampira purosangue e consorte di Lord Harkon, leader del Clan Volkihar. I due ebbero una figlia di nome Serana, la quale fu nascosta per secoli dalla sua stessa madre all'interno di una tomba Nord, questo con lo scopo di proteggerla dalle ambiziose follie di Harkon.

Harkon x Valerica.jpg

Valerica e Harkon in una fan-art

Biografia Modifica

Valerica.png

Valerica come appare nel DLC Dawnguard in The Elder Scrolls V: Skyrim

Valerica, insieme a Serana e Harkon, era una devota seguace di Molag Bal. La tradizione del loro culto imponeva alle giovani fanciulle di offrire il proprio corpo e la propria anima al principe daedrico nel giorno della sua invocazione. Tuttavia essere scelti per questo rito era considerato, almeno tra questi fanatici, un vero e proprio onore. Pochi riuscivano a sopravvivere, e coloro che superavano la prova rinascevano come vampiri dal sangue puro. Le vampire superstiti assumevano il soprannome di Figlie di Coldharbour. Per questa ragione sia Valerica che Serana furono sottoposte al terribile e disgustoso rituale.

Molti secoli prima degli eventi di The Elder Scrolls V: Skyrim, Valerica fuggi da Castel Volkihar con due Antiche Pergamene dopo che il marito impazzì ossessionato dalla profezia della Tirannia del Sole. Ella, a differenza del marito, sosteneva che i vampiri dovessero rimanere per sempre nascosti, altrimenti avrebbero attirato l'attenzione delle superpotenze di Tamriel, come l'Impero Septim ad esempio, e di conseguenza gli eserciti imperiali e non solo li avrebbero certamente sterminati, portando così all'estinzione della loro razza.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso