Fandom

The Elder Scrolls Wiki

The Elder Scrolls III: Bloodmoon

1 219pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

CaratteristicheModifica

L'espansione Bloodmoon aggiunge, oltre a nuovi set di armi ed armature, una nuova isola, completamente esplorabile. Solstheim è vicina geograficamente a Vvanderfell, ma con tutte le caratteristiche di Skyrim, la regione di Tamriel abitata dai Nord. L'unica presenza "umana" sull'isola consiste in un forte della Legione Imperiale (Forte Frostmoth), che ha sia il compito di porto, sia quello di difesa. su Solstheim sono presenti nuove creature (che serviranno a far guadagnare esperienza extra), ma anche nuove missioni e personaggi. La vera innovazione del gioco consiste però nella possibilità di trasformarsi in un Lupo Mannaro dopo aver contratto la malattia che la comporta: quando il Nerevarine è posseduto dalla "bestia interiore" nelle notti di Luna Piena, prevarrà l'istinto di sopravvivenza, le armi d'argento infliggeranno il doppio del danno e se il giocatore verrà scoperto durante la trasformazione nella creatura verrà perseguitato dalle guardie, dai cacciatori e anche dai semplici cittadini, che faranno di tutto pur di ucciderlo.

TramaModifica

Parlando con una qualsiasi persona si vedrà una nuova voce, "Solstheim": cliccando su di essa e finito il dialogo il diario verrà aggiornato e si verrà a conoscenza di quest'isola; per arrivarci bisogna andare a Khuul e parlare con il Khajiit nel molo. l'arrivo a Solstheim porterà il giocatore a diventare "amico di sangue" dei restii Skaal e poi ad eseguire il Ristaag, un rituale magico per proteggere il villaggio; scoprirà inoltre che si sta avverando la profezia della Luna Insanguinata (Bloodmoon, appunto), la quale dice che ogni era un Semidio chiamato "il Cacciatore" scende sul Piano mortale con i suoi segugi (i Lupi Mannari) per cacciare le sue prede; il Nerevarine dovrà quindi lottare contro (o con, se avrà scelto di diventare un Lupo Mannaro) il Cacciatore per salvarsi la pelle.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso