Fandom

The Elder Scrolls Wiki

The Elder Scrolls II: Daggerfall

1 219pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Descrizione Modifica

Daggerfall è ambientato, come tutti i giochi della serie di The Elder Scrolls, nel continente di Tamriel; in questo capitolo della saga si possono esplorare le 47 aree delle province di High Rock e Hammerfell. all'epoca fu considerato rivoluzionario per la sua sceneggiatura estremamente elaborata, che aveva portato all'implementazione di più di 15.000 località, tra città, villaggi e dungeon: l'estensione virtuale del terreno di gioco è di 161.600 chilometri quadrati, circa la metà dell'estensione dell' Italia. Vvardenfell, la parte esplorabile della provincia di Morrowind, ha 6 miglia quadrate di territorio, mentre The Elder Scrolls IV: Oblivion ne possiede circa 16 miglia quadrate. nel gioco ci sono all'incirca 750.000 NPC con cui il giocatore può interagire, rispetto ai 900-1000 che si trovano in The Elder Scrolls III: Morrowind e The Elder Scrolls IV:  Oblivion, tuttavia la geografia e i personaggi di questi giochi sono molto più dettagliati rispetto a Daggerfall. il punto di forza del gioco è senza dubbio l'immensa libertà di gioco concessa al giocatore: egli può decidere a quale delle molte organizzazioni e gilde unirsi, ha la possibilità di comprare case e navi e di diventare un vampiro od un lupo mannaro e a sua disposizione ci sono inoltre un numero immenso di capi di abbigliamento, armature, oggetti ed armi che può utilizzare nel corso del gioco; il giocatore può inoltre decidere di creare nuove armi magiche o nuovi incantesimi tramite il supporto della Gilda dei Maghi. molte critiche giunsero al gioco per la grafica arretrata ed il grosso numero di bug.

TramaModifica

L'imperatore Uriel Septim VII  era preoccupato per gli eventi che si stavano verificando nella turbolenta provincia di High Rock e per porre fine alle violenze inviò uno degli agenti dei Blade e gli affidò due incarichi: fare luce sulla morte di Re Lysandus, che non morì per mano dell'esercito di Sentinel nella battaglia di Cryngaine, bensì per colpa di uno dei suoi vassalli, Lord Woodborne, che tormentava le terre della città di Daggerfall e collaborare con la sede locale delle Blade per ricostruire il grande Numidium, il golem di ferro creato dai Dwemer che aiutò Tiber Septim a conquistare tutto Tamriel alla fine della Seconda Era. l'agente trovò il Totem dell'antico imperatore, un artefatto che permette al suo possessore di controllare il golem, e immediatamente diverse fazioni della provincia si fecero avanti per averlo, promettendo all'agente gloria e ricchezza: erano Re Gothryd di Daggerfall, la Regina Akorithi di Sentinel, Re Eadwyre di Wayrest, le Blade al servizio dell'imperatore, il leader dei negromanti e infine Gortwog, signore di Orsinium; il totem passò da una fazione ad un'altra, del tutto consapevoli che per riattivare Numidium ci fosse bisogno di un altro elemento: la Mantella, che venne recuperata dall'agente dei Blade grazie all'aiuto di Nulfaga, la madre del defunto Re Lysandus. Quando il cuore di Numidium venne messo in moto, il suo potere pervase la baia ed in un solo giorno High Rock cambiò il suo volto. il golem venne visto dai popoli di quella regione ben sei volte ma in un lasso di tempo troppo ristretto, gli eserciti dei regni e principati che avevano trascinato la provincia nel caos furono sconfitti e High Rock riunificata. anche gli orchi di Orsinium furono sgominati ed essi giurarono fedeltà ai Septim; quell'evento confuso fu ribattezzato dai Bretoni Distorsione dell'ovest mentre gli imperiali lo chiamarono il Miracolo della Pace.

Le GildeModifica

Il giocatore durante il susseguirsi degli eventi della trama può unirsi a ben 21 fazioni diverse, le quali gli affideranno missioni di ogni genere, dal consegnare un dato oggetto ad un cittadino a dover uccidere un drago od un Lich, oltre a sabotare la concorrenza. Di seguito è riportato un elenco delle gilde presenti nel gioco:

  • La Gilda dei Guerrieri: L'organizzazione di mercenari al servizio di tutti i cittadini dell'Impero.
  • La Gilda dei Maghi: Tutti i maghi e gli stregoni di High Rock trovano supporto e aiuto all'interno delle sedi dell'associazione.
  • La Gilda dei Ladri: La corporazione di ladri, briganti e canaglie di ogni specie che desiderano diventare ricchi rapidamente; essa è impegnata nel combattere le attività dei ladri che si rifiutano di entrare nella corporazione.
  • Gli Ordini dei Cavalieri: Sono piccole gilde che sono al servizio dei più potenti signori della Baia di Iliac.
  • I Templari: Guerrieri che proteggono e servono i templi dedicati ai Nove Divini dell'impero.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso