Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Solstheim

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Solstheim.jpg

Solstheim nella Quarta era.

Solstheim è un'isola di Morrowind dove sono ambientati l'espansione Bloodmoon di The Elder Scrolls III: Morrowind e l'espansione Dragonborn di The Elder Scrolls V: Skyrim.

Geografia Modifica

Solstheim è uno dei luoghi più remoti di Tamriel, poichè si trova nell'estremo nord del continente. Situata a nord-est di Skyrim e a nord-ovest di Morrowind, presenta elementi tipici di entrambe le province. Nella parte nord presenta il clima artico tipico del feudo di Winterhold, mentre nella parte sud presenta la costa frastagliata tipica di Vvardenfell. Su quest'isola si trovano molte delle specie animali e vegetali presenti a Morrowind ed a Skyrim.

Popolazione Modifica

Dopo la donazione dell'isola da parte del Re dei re di Skyrim ai Dunmer, avvenuta nell'anno 16 della Quarta Era, molti di questi si sono stabiliti a Solstheim. Essi convivono insieme agli Skaal, gli abitanti Nord originari del luogo.

Storia Modifica

Secondo una leggenda Skaal l'isola è nata nell'Era Meretica, quando un sacerdote del Drago, Vahlok, soprannominato "Il Guardiano", ha scoperto che un altro sacerdote, Miraak, soprannominato "Il Traditore", sedotto dal Principe Daedrico Hermaeus Mora, stava segretamente tramando contro i suoi maestri draghi: i due lottarono per giorni e giorni, lanciandosi contro energie arcane e Thu'um, dando vita a forze talmente distruttive che fecero staccare una parte del territorio nord di Skyrim, dando così vita a Solstheim. Nell'anno 427 della Terza Era, il Nerevarine ha visitato l'isola durante la Profezia Bloodmoon, salvando gli abitanti di Solstheim dal Principe Daedrico Hircine e dai lupi mannari. Nell'anno 5 della Quarta Era, a seguito dell'eruzione della Montagna Rossa, migliaia di Dunmer sono stati costretti a fuggire da Morrowind: molti di questi hanno attraversato il confine con Skyrim in cerca di rifugio ed i Nord hanno deciso di offrire loro Solstheim come nuova casa. Nell'anno 16 della Quarta Era il Re dei re di Skyrim ha donato formalmente l'isola a Morrowind.

Politica Modifica

Parte dell'isola è governata da un consigliere appartentente alla Casata Redoran, il quale è aiutato da un secondo consigliere, mentre Tel Mithryn è sotto il controllo di Neloth, che fa parte della Casata Telvanni, il quale ha con sé un sovrintendente e non un secondo consigliere. la forza militare ufficiale è la Guardia Redoran, che si occupa di proteggere i membri della Casata Redoran e la città di Roccia del Corvo. Un tempo la Guardia Redoran era presente in tutta l'isola, ma dopo la crisi economica in cui è caduta Solstheim a causa dell'esaurimento della miniera di ebano di Roccia del Corvo è rimasta solo nella città di Roccia del Corvo. secondo un sopralluogo del secondo consigliere Adril Arano nei due anni precedenti agli eventi del DLC Dragonborn di The Elder Scrolls V: Skyrim sono stati persi ventisei soldati della Guardia Redoran, mentre nei cinque anni precedenti ci sono stati dieci rimpiazzi.

Influenze daedriche Modifica

Il principe daedrico Hircine è noto per avere una forte influenza sull'isola e sui suoi abitanti. Alla fine di ogni era Hircine si presenta in compagnia dei suoi lupi mannari per una caccia: gli Skaal chiamano questo evento Profezia Bloodmoon, in quanto durante la caccia la Luna diventa rossa come il sangue. Anche il principe daedrico Hermaeus Mora influenza fortemente l'isola.

Insediamenti Modifica

L'isola, a causa della sua posizione remota, è scarsamente popolata; sono presenti tre insediamenti. L'insediamento principale dell'isola è la città di Roccia del Corvo, situata sulla costa sud dell'isola e profondamente influenzata dalla cultura e dall'architettura dunmer, è popolata principalmente da elfi scuri, anche se sta attraversando un periodo di profondo decadimento a causa della crisi economica da cui è stata colpita.

Gli altri due insediamenti sono Tel Mithryn, un complesso di torri appartenente alla Casata Telvanni, e il Villaggio Skaal, un villaggio abitato dagli Skaal, gli abitanti originali Nord dell'isola.

Curiosità Modifica

Apparizioni Modifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso