Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Saadia

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Saadia
Hai un'immagine di questo personaggio?
Puoi caricarla qui!
Informazioni di base
Razza Redguard
Sesso Femminile
Livello 4
Fazione Hammerfell
Rango Nobile
Servizi Vende cibo
Rif ID 000D7505
Base ID 00013BA2

DescrizioneModifica

Saadia è una donna Redguard presente in The Elder Scrolls V: Skyrim; lavora presso La Giumenta Bardata a Whiterun.

In realtà il suo vero nome è Iman e in passato faceva parte della casata Suda di Hammerfell.

InterazioniModifica

Nella missione "Nel momento del bisogno" bisognerà decidere se consegnarla o meno ai forestieri Redguard venuti per catturarla, i quali avranno assegnato la missione.

I Redguard, mercenari che si fanno chiamare Alik'r, sosterranno che colei che si fa chiamare Saadia abbia tradito il suo popolo e la sua famiglia lasciando la città di Taneth in mano al Dominio Aldmeri e di volerla catturare per farla sottoporre a giudizio. Iman, al contrario, sosterrà che i mercenari siano stati prezzolati dal Dominio al fine di ucciderla per aver parlato pubblicamente contro di esso.

Qualsiasi sia il vostro schieramento, la missione vi frutterà un compenso di 500 Septim.

CuriositàModifica

  • Se il Sangue di Drago si schierasse dalla parte dei mercenari e poi uccidesse Saadia mentre è paralizzata, Kematu dirà: "Tutto questo sforzo e poi semplicemente la uccidi? Hai rovinato tutto!"
  • Se Kematu dovesse riuscire a catturare Saadia con l'aiuto del giocatore, questi potrà prendere diversi oggetti alla Giumenta Bardata senza che gli sia attribuita una taglia.
  • Nonostante resti scritto il suggerimento di parlare o derubare Saadia anche quando è paralizzata, ciò non sarà possibile.
  • Se il giocatore dovesse essere in modalità furtiva durante la paralisi di Saadia, Kematu dirà: "Non pensarci neanche."

Inoltre su Fandom

Wiki a caso