Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Riften

1 219pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Riften
250px-Riftenmain.png
La città di Riften
100'x
Simbolo della città
Località
Riftenlocalità.png
La località di Riften
Governo
Provincia Skyrim
Regione Il Rift
Governante Jarl Laila Dona Legge

Descrizione Modifica

Riften, denominata Rifton in antichi racconti, è una città presente nella provincia di Skyrim ed è la capitale del Rift.

Posizione Modifica

È situata nell'angolo sud-orientale del Rift, all'estremità orientale del lago Honrich con una buona parte della città effettivamente situata sopra l'acqua in cima a grandi pontili di legno.

StoriaModifica

Per la sua posizione, Riften è sempre stata un punto di passaggio e di commercio tra Skyrim e Morrowind.

Durante la Quarta Era Hosgunn Pugnali-Incrociati divenne Jarl della città e la governò con pugno di ferro per quaranta anni, fino all'anno 129 della Quarta Era, quando la popolazione lo scacciò dopo una rivolta contro la sua tirannide.

Allo scoppio della Guerra civile di Skyrim, la Jarl di Riften Laila la Legislatrice si schierò a favore di Ulfric e dei Manto della Tempesta.

Struttura e societàModifica

L'intera città è divisa in due da un grande canale che serviva come l'accesso per le imbarcazioni da carico di piccole dimensioni, ma ultimamente è caduto in rovina e decadenza a causa della mancanza di commercio durante la guerra civile; nonostante questo, Riften rimane un vivace centro di commercio, del quale la famiglia Rovo Nero ha quasi il monopolio.

Riften è situata nell'incantevole Foresta Autunnale di Skyrim, la quale ha influenzato la bellezza della città grazie agli alberi col loro splendido fogliame e al clima gradevole, spesso soleggiato o nuvoloso e molto più mite rispetto alle regioni più settentrionali. quasi tutti gli edifici di Riften sono in legno: ciò trasmette una sensazione di antichità e di decadenza, cosa che in genere sorprende i visitatori. i residenti comunque non ne sono infastiditi e vedono Riften per ciò che realmente essa è, una trafficata ed energetica città con una forte economia supportata da infaticabili pescatori, commercianti e produttori di idromele.

Nonostante sia Jarl Laila la Legislatrice, i residenti sanno benissimo che la città è posseduta e governata dalla famiglia Rovo Nero, al cui vertice vi è Maven Rovo Nero, e allo scopo di sopravvivere e prosperare ognuno sottostà alle sue regole. il controllo di Maven è così completo che se la città dovesse essere conquistata dagli Imperiali ella otterrebbe il titolo puramente onorifico di Jarl.

Riften è una città prospera economicamente ma mantiene da sempre un lato oscuro: essa è la sede della Gilda dei Ladri di Skyrim, che ha la base nelle fogne sotto la città, fatto che comporta una corruzione diffusa a cui partecipa spesso anche Maven Rovo Nero, in particolare quando deve combattere un rivale. molti cittadini poveri frequentano aree malfamate e i ladri, della Gilda e non, sfruttano i numerosi vicoli oscuri e le zone poco raccomandabili vicino al canale per aggredire i visitatori ignari. simili condizioni si riflettono sulla città: le morti sono comuni e la gente combatte spesso violentemente per degli oggetti abbandonati per strada.

640px-TESV City Riften Panorama.png





DrysideModifica

Gli estremi settentrionali, orientali e meridionali, costruiti sulle rive del lago Honrich, sono chiamati col termine collettivo "Dryside" e sono i luoghi in cui abita la maggior parte della popolazione; Dryside è divisa dalla parte occidentale della città dal canale. le case delle persone più influenti sono soprattutto nel lato orientale del Dryside, oltre al Tempio di Mara, mentre nel lato meridionale si trovano l'Orfanotrofio e la Taverna.

PlanksideModifica

640px-Riften Pier Concept Art.jpg

Plankside

Il lato occidentale della città si chiama "Plankside": esso si trova sulle acque del lago Honrich ed è il centro commerciale della città, poiché qui si trovano il mercato, i negozi, il produttore di idromele, il vivaio e la locanda "L'Ape e il Pungiglione". in poche parole il "Plankside" è il cuore commerciale di Riften, mentre il "Dryside" è il centro abitativo. Gli edifici sono stati costruiti sopra banchine di legno e tutto il distretto è piuttosto vecchio e diroccato. ci sono tre principali banchine, uno posseduto completamente dai produttori di Idromele, gli altri due sono usati per la pesca ed il commercio.

Il canale della città si trova nel livello inferiore, intorno ad esso vi sono costruite solo piccole residenze e un negozio di alchimia nella roccia umida. scuro giorno e notte, esso è attraversabile solo attraverso piccole passerelle ed è evitato dai cittadini benestanti di Riften e dai viaggiatori accorti poiché è un luogo in cui sono comuni aggressioni, rapine ed omicidi. vi è anche l'entrata al Ratway, le fogne di Riften, in cui si trova la Gilda dei Ladri.

RatwayModifica

Il Ratway consiste sostanzialmente nelle fogne di Riften; è famoso per essere la casa della Gilda dei Ladri e chi non vuole aver contatti con queste persone lo evita senza esitazione. al suo interno si può trovare "La Caraffa Logora", una taverna che è anche il quartier generale della Gilda, ma la prima volta che si accede al Ratway la parte che precede la Locanda è abitata da ladri e poveri che appena vedono il giocatore lo attaccano.

Riften.png

Stemma di Riften

Note Modifica

  • La prima volta che si visita Riften in The Elder Scrolls V: Skyrim una guardia cercherà di far pagare al giocatore una "tassa del visitatore", il cui valore varia a seconda del livello: con abbastanza abilità Oratoria è possibile intimidirla o persuaderla. è possibile che si tratti di un complice di Brynjolf, un membro della Gilda dei Ladri. si potrebbe evitare di pagare anche facendosi arrestare e imprigionare a Riften prima di entrare, oppure borseggiando la chiave del cancello dalla guardia o entrando di soppiatto attraverso la distilleria Rovo Nero.
  • Appena si entra in città, il giocatore sarà intercettato da Maul, che dirà "non ti conosco, sei a Riften in cerca di guai?" e che successivamente gli darà istruzioni su come "starsene fuori dagli affari dei Rovo Nero.

CuriositàModifica

  • Riften è la città più ad est di Skyrim.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso