FANDOM


DescrizioneModifica

Pugnaledialessandra

Il Pugnale di Alessandra è un'arma a una mano presente in The Elder Scrolls V: Skyrim.

Storia Modifica

Il Pugnale di Alessandra è di proprietà di Alessandra di Riften: apparteneva a suo padre e le è stato dato mentre si stava allenando per diventare una sacerdotessa di Arkay. Dopo aver completato l'allenamento ha ricevuto un nuovo pugnale cerimoniale e ora desidera riportare l'altro al corpo di suo padre nella Sala dei Morti di Whiterun, per fargli trovare la pace.

Ottenimento Modifica

Il pugnale è un oggetto di missione assegnato al Dovahkiin per essere consegnato ad Andurs in una missione assegnata da Alessandra. Una volta consegnato, il pugnale è rimosso dall'inventario.

Utilità Modifica

Il pugnale ha lo stesso danno base di un pugnale d' acciaio, ma perde molto del suo valore a livelli alti, specialmente quando i pugnali nanici o di vetro diventano più disponibili, anche se il peso minimo può essere utile per accumulo minimo di peso.

NoteModifica

  • Alessandra dice che i resti di suo padre sono a Windhelm: questo è un errore di chi ha scritto il testo, in quanto essi sono in realtà a Whiterun.

Bug Modifica

  • 360 Raramente può essere rubato ad Alessandra prima che abbia inizio la missione.
  • Durante la missione, anche se il pugnale è un oggetto di missione, può essere posto su una placca per armi, seppure esso non può essere dato ai Seguaci.

Apparizioni Modifica