FANDOM


Umaril the Unfeathered

L'anno zero della Prima Era viene fatto coincidere con la fondazione della Dinastia Camoran da parte di Re Eplear, che riuscì nell'impresa di unire in un regno le varie tribù di Valenwood. Nel centro di Tamriel, la Torre di Oro Bianco diventa il centro dell'Impero Ayleid, mentre sulla misteriosa isola di Artaeum nasce l'Ordine Psijic. Nel 1E 143, Re Harald viene incoronato Re dei Re, e inizia la fase espansionistica del regno di Skyrim. Circa un secolo dopo, Alessia la "Regina Schiava" guida la ribellione degli uomini alla tirannia Ayleid, che si conclude poco dopo con la cacciata degli elfi e la creazione del pantheon dei Divini. Nel 1E 416 un'alleanza di Dwemer e Chimer caccia i Nord da Morrowind, mentre dopo qualche decennio le armate Direnni sconfiggono l'esercito alessiano a Glenumbria Moors (1E 482). Nel 1E 668 scoppia la Guerra del Primo Consiglio, e il grande vulcano di Morrowind, la Montagna Rossa, esplode, seppellendo la provincia sotto un manto di ceneri ardenti: è la "morte del Sole". Due anni dopo, la Battaglia della Montagna Rossa, in cui cadono entrambi i condottieri, Nerevar e Dumac, conclude la guerra. Viene formato il Tribunale. Il millennio si conclude con l'assedio di Orsinium da parte delle forze congiunte di Daggerfall e Sentinel.

Si genera la più lunga Frattura del Drago mai avvenuta, chiamata Media Alba. Influenzerà Tamriel per 1008 anni, dal XIII al XXIII secolo della Prima Era. Durante il fenomeno si interrompe la continuità del tempo, che perde la sua linearità. E' un riallineamento di tempo e spazio, un "tempo senza tempo" del quale non si può prevedere la durata né la comparsa, in quanto non coincide necessariamente con eventi di particolare importanza.

Nel 1E 2703 gli Tsaesci di Akavir attaccano Skyrim e Cyrodiil: è la prima invasione degli Akaviri. Sarà Reman Cyrodiil a sconfiggerli, nella Battaglia del Passo del Pale. Viene fondato così il Secondo Impero, che presto conquisterà anche Valenwood. I tentativi di espansione continuarono con Reman II: la vittoriosa guerra con l'Argonia portò all'annessione di Black Marsh, mentre in quella con Morrowind l'Imperatore troverà la morte.

Durante il 1E 2920, l'ultimo anno della Prima Era, l'Imperatore Reman III e suo figlio Juilek vengono assassinati dal Morag Tong, e lo Tsaesci Versidue-Shaie inaugura il Potentato Akaviri proclamando l'inizio della Seconda Era. Nello stesso anno, Mehrunes Dagon, il Principe Daedrico della Distruzione, devasta Mournhold. Almalexia e Sotha Sil non riescono a salvare la città, ma sconfiggono Dagon e lo esiliano nell'Oblivion.