FANDOM


Creature iconaOdahviing
Oda
Informazioni di base
Anima Anime di Drago
Base ID 00045920
Rif ID 00045921

DescrizioneModifica

Odahviing è un drago presente in The Elder Scrolls V: Skyrim. Prima dell'incontro col Sangue di Drago era il braccio destro di Alduin.

CaratteristicheModifica

Può essere chiamato tramite l'urlo Chiama Drago; se chiamato combatte contro qualsiasi nemico lo attacchi all'aperto.

InterazioniModifica

  • Lo si incontra per la prima volta nella missione Il Caduto una volta chiamato con il relativo urlo, insegnato precedentemente da Esbern , sulla terrazza di Dragonsreach; una volta intrappolato promette al giocatore la sua fedeltà e lo trasporta a Skuldafn per fargli raggiungere Alduin.

NoteModifica

  • Una volta in trappola a Dragonsreach se attaccato non subirà né infliggerà danni, ma una volta liberato diventerà ostile indipendentemente dal dialogo precedente.
  • Dopo la fine delle missioni principali quando non è richiamato dall'urlo lo si può incontrare insieme a Paarthurnax sulla Gola del Mondo in attesa di ordini.

CuriositàModifica

  • Odahviing è l'unico drago che può essere cavalcato nella versione base del gioco, anche se questo avviene solo in un filmato e non si ha nessun controllo su di lui.
  • È l'ultimo a parlare con il Sangue di Drago, oltre a Parthurnaax, al suo ritorno dal Sovngarde.
  • Al momento della cattura il mago di corte di WhiterunFarengar Fuoco Segreto, tenta di prendere da lui un campione per i propri studi, ma il drago lo fa fuggire emettendo fuoco.
  • Nella lingua draconica significa "cacciatore alato di neve".
  • L'urlo per chiamarlo è il suo stesso nome.