Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Mantiarco di Solitude

1 219pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

TESV 2015-05-11 11-49-13-033.jpg

Mantiarco assiso sul trono di Solitude

Mantiarco (18 3E - 99 3E) fu un uomo Nord che governò su Solitude e fu Re dei Re di Skyrim durante la Terza Era. Fu marito della famigerata Potema Septim e padre dell'Imperatore Uriel Septim III, meglio noto come "L'usurpatore".

Biografia Modifica

Regno e matrimoni Modifica

Potema-Septim.png

Il triste matrimonio tra Mantiarco e Potema

Mantiarco nacque a Solitude nell'anno 18 3E e salì al trono come Re dei Re di Skyrim all'età di 30 anni. Sposò in prime nozze la Regina Amodetha, che fu molto amata dal popolo e dalla quale ebbe un figlio, a cui fu dato il nome di Bathorgh. Quando la Regina Amodetha morì, il cordoglio tra il popolo fu grande e lo stesso Re Mantiarco ne soffrì molto. Tuttavia la ragion di Stato gli impose di risposarsi e nell'anno 81 3E impalmò la figlia dell'Imperatore Pelagius Septim II, Potema Septim, la quale ebbe modo di far rimpiangere Amodetha. Tuttavia Maniaco era profondamente innamorato della nuova moglie e le delegò buona parte delle questioni del governo di Solitude.

TESV 2015-05-11 12-00-04-477.jpg

Re Mantiarco durante una cavalcata mattutina

Ultimi anni Modifica

Nell'anno 97 3E Potema, dopo una serie di aborti, dette alla luce un figlio maschio, al quale fu affibbiato il nome di Uriel Mantiarco in onore del nonno della Regina Lupo. Mantiarco fu innamorato del figlio che la moglie gli diede e lo nominò immediatamente proprio erede al posto del Principe Bathorgh, in quanto aveva scoperto che Bathorgh non era figlio suo, bensì il frutto di una relazione tra la sua prima moglie, la Regina Amodetha, e il suo Capitano delle Guardie Lord Thone. Mantiarco morì di morte naturale nell'anno 100 3E all'età di 72 anni, lasciando alla moglie Potema la carica di reggente del regno in attesa che il figlio Uriel raggiungesse la maggiore età.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso