Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Lord Harkon

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Lord Harkon.jpeg

Lord Harkon seduto sul suo seggio a Castel Volkhiar

"Ti offro il mio sangue. Prendilo e camminerai come un leone in mezzo alle pecore. Gli uomini tremeranno al tuo avvicinarsi e non avrai mai più paura della morte."

-Lord Harkon rivolto al Sangue di Drago

DescrizioneModifica

Lord Harkon è un uomo Nord a capo del Clan Volkihar, un clan di vampiri che ha sede a Skyrim nella fortezza di Castel Volkihar. È il principale antagonista nella storyline di The Elder Scrolls V: Dawnguard, qualora il Sangue di Drago si schierasse con Isran. Harkon è un potente Signore dei Vampiri, che guida la sua gente con fermezza e il pugno di ferro. È estremamente ambizioso e non lascia che nulla si frapponga fra di lui e i suoi obiettivi, neppure la sua famiglia. Harkon è comunque uno dei pochi individui in tutta Tamriel ad essere un vampiro purosangue e a poter trasmettere il "dono" del vampirismo.

Origini Modifica

Harkon Castle Volkihar Hall.jpg

Harkon nel salone di Castel Volkihar

Non si conosce molto delle origini di Harkon prima che diventasse un vampiro, oltre quattrocento anni prima degli eventi narrati in The Elder Scrolls V: Skyrim (o quattromila, dipende dall'interpretazione). Qualora gli si chiedesse qualcosa riguardo alla sua storia, Harkon racconterà che in tempi antichi era un potente Signore che governava da Castel Volkihar vasti domini nelle terre a nord-ovest di Skyrim e possedeva grandi ricchezze. Tuttavia la sua più grande paura era la mortalità e perciò cercò di evitarla in tutti i modi; si volse dunque al culto del crudele Principe Daedrico Molag Bal, al quale (stando alle sue parole) avrebbe sacrificato centinaia di vittime innocenti per ottenerne i favori. Alla fine il Principe Daedrico rispose alle sue preghiere tramutando lui e la sua famiglia (a seguito di un orribile rituale) in vampiri purosangue, concedendo loro dunque il dono dell'immortalità. Tuttavia è difficile, anche a causa delle contraddizioni storiche, appurare la veridicità dei racconti di Harkon.

Famiglia Modifica

Harkon, quando era ancora umano, sposò una donna Nord di nome Valerica, dalla quale ebbe una figlia che fu chiamata Serana. Assieme a loro si volse al crudele culto di Molag Bal alla ricerca dell'immortalità e, quando il Principe Daedrico si presentò dinnanzi a loro, si offrirono per il rituale che tramutò l'intera famiglia in vampiri purosangue.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso