Fandom

The Elder Scrolls Wiki

La rivolta di Firsthold

1 219pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Sommario Modifica

La rivolta di Fisthold copertina.png

Copertina del libro

  • Titolo completo: La rivolta di Firsthold
  • Autore: Maveus Cie
  • Valore: 7 GoldIcon.png
  • Peso: 1 Peso.png

Effetti Modifica

  • Nessuno

Posizione Modifica

In The Elder Scrolls III: MorrowindModifica

In The Elder Scrolls IV: Oblivion Modifica

In The Elder Scrolls V: Skyrim Modifica

Trama Modifica

Lady Gialene è la concubina del Re Reman. Ella trama ai danni della Regina Morgiah, figlia della Regina Barenziah, per farla destituire e salire al trono al suo posto. La ricca cortigiana, aiutata dal suo consigliere Kael, cerca alleati nei Monaci di Trebbite, tra i quali c'è Friar Lylim. Il popolo non vede di buon occhio la “Regina Nera” (così chiamata perché Dunmer, cosa che non sta bene al popolo) e la situazione è ulteriormente destabilizzata a causa dei pirati sulle coste del mare Abaceano. Gialene fa la sua mossa scatenando la rivolta, assoldando anche dei mercenari. La notte dell'assalto la cortigiana, fingendo di essere in preda al panico, estrapola informazioni dalla Regina Morgiah riguardo la difesa della cittadina. Appreso che sarebbero stati impiegati dei maghi guerrieri, Gialene ordina ai mistici del suo esercito di utilizzare delle magie di riflessione sui rivoltosi. Al momento dell'attacco, le truppe rimangono spiazzate trovando a difesa degli arcieri e si ritirano caoticamente. I due traditori confessano: Kael viene giustiziato, mentre Gialene viene bandita.

Contenuto Modifica

ApprofondimentiModifica

CitazioniModifica

Bethesda Softworks.pngQuesto libro è stato prelevato dalla serie di videogiochi The Elder Scrolls o dal sito creato e gestito da Bethesda Softworks, i diritti d'autore appartengono a Bethesda Softworks. Tutti i marchi, registrati e non, non sono da considerarsi affiliati alla The Elder Scrolls Wiki. L'utilizzo delle immagini e testi rientrano nella limitazione ed eccezione dei diritti d'esclusiva garantiti dal copyright a beneficio di Bethesda Softworks.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso