Fandom

The Elder Scrolls Wiki

La Vogliosa Cameriera Argoniana

1 224pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

SommarioModifica

  • Titolo Completo: La vogliosa cameriera argoniana (In Skyrim: La vogliosa cameriera argoniana Vol.1 e La vogliosa cameriera argoniana Vol.2)
  • Autore: Crassius Curio
  • Valore: 19 GoldIcon.png (Skyrim: 14)
  • Peso: 1 Peso.png

Posizioni Note (Morrowind)Modifica

Posizioni Note (Oblivion) Modifica

Posizioni Note (Skyrim)Modifica

ContenutoModifica

Volume 1Modifica

Atto IV, scena III, seguito

Solleva-la-coda: Certamente no, gentile signore! sono qui solo per pulire le vostre stanze.

Crantius Colto: Siete venuta qui solo per questo, piccola? per le mie stanze?

Solleva-la-coda: Non capisco assolutamente a che cosa stiate alludendo, signore. sono solo una semplice cameriera argoniana.

Crantius Colto: Infatti, fagottino mio. e piuttosto valida a quanto vedo. gambe forti e coda ben proporzionata.

Solleva-la-coda: Mi fate sentire in imbarazzo, signore!

Crantius Colto: Non temete. Siete al sicuro qui con me.

Solleva-la-coda: Devo finire le mie pulizie, signore. La padrona mi ucciderà se non lo faccio!

Crantius Colto: Pulizie, eh? Ho qualcosa per voi. ecco, lucidate la mia lancia.

Solleva-la-coda: Ma è immensa! impiegherò tutta la notte!

Crantius Colto: Avrete tutto il tempo, mia cara. tutto il tempo che vorrete.

FINE ATTO IV, SCENA III

Volume 2Modifica

Atto VII, scena II, seguito

Solleva-la-coda: Santo cielo, che bella pagnotta! Ma entrerà mai nel mio forno?

Crantius Colto: Questa pagnotta non può essere ancora infornata, mia cara. Deve ancora lievitare.

Solleva-la-coda: Se solo si sbrigasse. Cosa potrei escogitarmi per farla lievitare più in fretta?

Crantius Colto: Oh, mia piccola cameriera argoniana: devi usare le tue mani.

Solleva-la-coda: Vuoi che massaggi la pagnotta? Qui?

Crantius Colto: Proprio così.

Solleva-la-coda: E se la padrona mi dovesse sorprendere? La tua pagnotta dovrebbe soddisfare il suo appetito.

Crantius Colto: Non ti preoccupare, fiorellino mio. Le voglie della padrona le soddisferò dopo.

Solleva-la-coda: Capisco, ma ho paura che il mio forno non sia abbastanza caldo. Potrebbero volerci delle ore!

Crantius Colto: C'è tempo, dolcezza, c'è tempo.

FINE DELL'ATTO VII, SCENA II

Bethesda Softworks.pngQuesto libro è stato prelevato dalla serie di videogiochi The Elder Scrolls o dal sito creato e gestito da Bethesda Softworks, i diritti d'autore appartengono a Bethesda Softworks. Tutti i marchi, registrati e non, non sono da considerarsi affiliati alla The Elder Scrolls Wiki. L'utilizzo delle immagini e testi rientrano nella limitazione ed eccezione dei diritti d'esclusiva garantiti dal copyright a beneficio di Bethesda Softworks.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso