Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Karliah

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Karliah 01.png

Karliah è una donna Dunmer, ex-membro in esilio della Gilda dei Ladri e della trinità Nightingale assieme a Gallus Desidenius e Mercer Frey prima del tradimento di quest'ultimo.

Descrizione Modifica

Karliah è un'abile ladra, discendente diretta dell'antico sovrano degli antichi Dunmer Indoril Nerevar. Ha avuto una relazione amorosa col precedente Capo della Gilda dei Ladri, Gallus Desidenius, il quale era solito riferirsi a lei come: "La mia piccola Nightingale". Assieme a Gallus e a Mercer Frey formava la cosiddetta Trinità Nightingale dei vendicatori di Nocturnal, prima che quest'ultimo li tradisse uccidendo Gallus e rubando la Chiave dello Scheletro, per poi incolpare Karliah che fu costretta ad un lungo esilio durato quasi 25 anni. Durante le missioni principali della Gilda dei Ladri aiuterà il Sangue di Drago a svelare il tradimento di Mercer Frey e ad ottenere vendetta per la profanazione del Santuario di Nocturnal e la morte di Gallus. Assieme al giocatore e a Brynjolf rifonderà la Trinità Nightingale ed insieme inseguiranno Mercer nell'antica città Dwemer di Irkengrand per ucciderlo e recuperare la Chiave dello Scheletro. Una volta completata la missione Ritorno all'Oscurità Karliah tornerà ad essere un membro a pieno titolo della Gilda dei Ladri, anche se d'ora in poi avrà la sua abitazione presso la Sala dei Nightingale a Sud-est di Riften.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso