Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Jaree-Ra

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Jaree-Ra
Jaree-Ra.png
Informazioni di base
Razza Argoniano
Sesso Maschile
Livello 4-50
Classe Furfante
Fazione Predoni Sangue Nero
Rango Capo
Servizi Missione: "A luci spente!"
Rif ID 000198B9
Base ID 0001328D
Quotebg2.png
"Se stai cercando un modo per guadagnare qualche moneta, sono l'uomo che fa al caso tuo!""
―Jaree-Ra

DescrizioneModifica

Jaree-Ra è un bandito e cacciatore di tesori Argoniano presente in The Elder Scrolls V: Skyrim. Insieme a sua sorella Deeja è a capo dei Predoni Sangue Nero. Prima di ucciderlo nella sua missione lo si può trovare a Solitude o al porto della medesima città.

InterazioniModifica

"A Luci Spente"Modifica

Quando parla al Sangue di Drago per la prima volta, gli riferisce che ha un piano per derubare una nave Imperiale che dovrebbe attraccare presto al porto di Solitude e gli chiede di andare al faro di Solitude e di spegnere il fuoco affinché la nave naufraghi nei pressi della costa della capitale dell'Haafingar.

Dopo aver svolto questo compito, Jaree-Ra informa il giocatore di recarsi al relitto della Gazza dei Ghiacci per reclamare la sua ricompensa; una volta arrivati, sua sorella, Deeja, ringrazia il giocatore dell'aiuto, ma rivela freddamente che la sua ricompensa sarà "una morte rapida". Deeja cerca quindi di uccidere il Sangue di Drago, che quindi la uccide. Dopo aver ucciso Deeja, il giocatore troverà tra i suoi indumenti una nota di Jaree-Ra, nella quale  si legge che egli aveva dato l'ordine di uccidere il Sangue di Drago e che lui stesso si nasconde col tesoro  razziato nella Grotta dei Remi Spezzati insieme agli altri componenti dei Predoni Sangue Nero. Il giocatore deve quindi viaggiare fino a quella grotta per ripulirla dai banditi e uccidere Jaree-Ra, impossessandosi così del tesoro.

CuriositàModifica

  • Nella grotta dei remi spezzati, se calmato con la Voce dell'Imperatore, o se ci si avvicina abbastanza vicino di soppiatto, c'è una possibiltà che inizi un dialogo dicendo: "Prima ammazzi mia sorella, e poi massacri i miei uomini!" , a cui il giocatore può solo rispondere con "...". Jaree-Ra urlerà quindi "Vattene nell'Oblivion con il tuo tesoro! Questa storia finisce adesso!", detto ciò attaccherà il giocatore (una volta che la Voce dell' Imperatore esaurirà il suo effetto se usata)
  • Jaree-Ra è il fratello di Gulum-Ei.
  • Uccidere Jaree-Ra con la lama d'ebano la potenzierà anche se egli fosse ostile al giocatore.

BugModifica

  • Potrebbe diventare ostile al giocatore alle banchine di Solitude e in questo caso non potrebbe essere ucciso:si può rimediare caricando un salvataggio precedente o attaccando una guardia cittadina nei paraggi, arrendendosi e pagando la taglia.
  • Potrebbe talvolta apparire nuotando per aria al di sopra della costa nei pressi di Dawnstar:attaccarlo lo farà scomparire nel nulla per poi farlo ricomparire nei pressi di Dawnstar.
  •   PC   Se il giocatore ucciderà i Predoni Sangue Nero alla grotta dei Remi Spezzati prima della missione "A luci spente!", Jaree-Ra e Deeja lo attaccheranno a vista appena lo vedranno a Solitude.
  • Potrebbe seguire il giocatore all'interno di Solitude: si può rimediare a ciò ricaricando il salvataggio antecedente oppure attaccando una guardia per poi arrendersi e pagare la taglia.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso