Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Hoag Merkiller

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Hoag Merkiller.jpg

Hoag Merkiller rivestito della sua armatura in una fan-art

Hoag Merkiller (? 1E - 480 1E) fu Re dei Re di Skyrim durante la Prima Era. Era considerato ai tempi uno dei migliori generali del Primo Impero Nordico.

Biografia Modifica

Era anche conosciuto per essere stato un maestro del Thu'm, probabilmente imparato dopo un pellegrinaggio dai Barbagrigia. Egli usò già in precedenza queste sue leggendarie abilità, specialmente contro gli eserciti di Morrowind durante gli eventi noti come "Le Conquiste di Skyrim". Infatti egli distrusse intere armate dei Chimer insieme a diciassette dei loro villaggi, ma è anche menzionata la distruzione di due importanti insediamenti Dwemer. Ciò indusse le popolazioni di Morrowind a denominarlo "Hoag, la bocca di fango", considerato come un demone maledetto con strani poteri di negromanzia.

Egli assistette all'incoronazione dell'Imperatore Gorieus nel 1E 461 insieme con suo padre il Re dei Re Kjoric "il Bianco", il quale in un secondo momento si ribellò all'imperatore e trovando quindi la morte nella Battaglia di Sungard, ucciso probabilmente proprio da Gorieus stesso nell'anno 1E 477 o 478. Dopo la morte del Re Kjoric, Hoag Merkiller fu nominato dal Moot nuovo Re dei Re di Skyrim.

Hoag governò il proprio regno col pugno di ferro ed è ricordato per aver emanato le leggi che impongono la ghettizzazione degli Argoniani e degli Elfi scuri a Windhelm, in modo da evitare che le due razze, divise da antichi rancori, dessero origine a scontri razziali per le strade della città.

Il suo regno fu molto breve pochè finì ucciso nella Battaglia di Glenumbria Moors nel 1E 480. Gli successe il leggendario Re Wulfharth.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso