Fandom

The Elder Scrolls Wiki

High Rock

1 219pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

High Rock.jpg
High rock 2.jpg

DescrizioneModifica

High Rock è una provincia dell'Impero Septim; qui è ambientato in parte The Elder Scrolls II: Daggerfall, che prende il nome da una delle città della provincia.

GeografiaModifica

È situata nell'estremo nord-ovest di Tamriel, perciò confina con Hammerfell a sud-est e con Skyrim a est; è popolata soprattutto da Bretoni ed è tra le poche province ancora sotto diretto controllo dell'Impero.  

A nord ci sono i Monti Wrothgarian, che costituiscono anche il confine naturale con la provincia di Skyrim, nelle quali vivono in roccaforti moltissimi orchi divisi in tribù e vi si trovano alcuni piccoli villaggi di pastori.  

Le uniche città cosmopolite vere e proprie, come ad esempio Wayrest, si trovano solamente nei pressi della Baia di Iliac, che è situata di fronte ad Hammerfell. Un gran numero di regni ha prosperato grazie al commercio marittimo lungo questa baia e tramite il Fiume Bjoulsae, il quale scorre lungo la regione. 

Inoltre, tra i Monti Wrothgarian e la Baia di Iliac si trovano gli immensi Altopiani del Kambria del Nord

High Rock è conosciuta per i suoi insediamenti umani e per le numerose roccaforti in rovina: queste ultime costituivano il luogo in cui i re locali che le avevano commissionate gestivano i regni in cui la provincia era precedentemente suddivisa e quando l'Impero Septim conquistò la regione, molte di esse furono demolite per evitare che venissero usate come basi per insurrezioni. Attualmente nessuno ha deciso di riutilizzarli e molti di essi sono in uno stato di degrado.

Attualmente la provincia è suddivisa in cinque regni, ognuno dei quali giura fedeltà all'imperatore.

StoriaModifica

1860682-skyrim kaysercharacter.jpg

Un Bretone

Per il clima mite e l'amenità dei luoghi, High Rock è sempre stata un polo di attrazione nel corso della storia, anche per le Divinità. La Torre Adamantina, che sorge su una piccola isola nel mezzo della Baia di Iliac, è considerata la più antica struttura di Tamriel. Secondo le tradizioni era stata realizzata dagli stessi Dei per essere il luogo in cui si sarebbe deciso il destino del Nirn.

Si dice che i primi abitanti della regione fossero misteriosi uomini-bestia, i quali furono sgominati dagli Aldmeri provenienti dalle Isole Summerset. Questa razza fu la prima a formare comunità stabili ad High Rock. In seguito sbarcarono nella regione i primi Nedic (i progenitori degli umani), che furono facilmente sopraffatti ed inglobati dagli Aldmeri, molto più avanzati rispetto a loro: da questo momento, dall'unione di alcuni elfi con i Nedic nacquero i primi Bretoni.

Ci vollero molti secoli perché i Bretoni diventassero i padroni della regione. Per quasi tutta la Prima era furono gli elfi a dominare su High Rock, mentre i Nord fondavano alcune città lungo la costa. Di tutte le famiglie Aldmeri che colonizzarono la regione, il Clan Direnni fu quello che ottenne il maggior successo. Col passare del tempo, estesero il loro territorio a quasi un quarto di Tamriel. Tuttavia, essi si erano espansi troppo: anno dopo anno cominciarono a perdere territori fino a quando non rimasero confinati nell'isola di Balfiera, nella Torre Adamantine.

I Bretoni operarono a lungo al di sotto degli occhi della storia. Essi espansero la loro influenza fondando città ben posizionate per il commercio, come Wayrest, e presero pacificamente il controllo di città Nord come Daggerfall e Camlorn Alla fine della Prima era, i padroni di High Rock erano i Bretoni.

Tutto ciò non significa che High Rock ebbe immediatamente un governo unito: la fine dei Direnni causò la formazione di numerosissimi piccoli regni Bretoni frammentati e spesso in competizione tra di loro, fatto che li ha sia resi facili prede dei grandi imperi durante il corso della storia sia anche capaci di sopravvivere con efficacia al caos seguito alla caduta di questi ultimi. 

Quando i Redguard di Yokuda marciarono su Hammerfell nell'anno 808 della Prima Era, sferrarono attacchi anche agli insediamenti Bretoni della Baia di Iliac, ma successivamente si allearono contro gli Orchi di Orsinium, città che venne distrutta dopo un lungo assedio causando la migrazione degli Orsimer, i quali però non ebbero particolari difficoltà a stanziarsi in altri luoghi e creare comunità indipendenti tra loro grazie al loro sistema tribale.

High Rock per via della frammentazione in più regni fu facilmente conquistata dal leggendario imperatore Tiber Septim, il quale venne accolto positivamente dai Bretoni, e l'area divenne una provincia dell'Impero. Nell'anno 267 della Terza Era, con un imperatore debole sul trono e nessun comando autorevole, Camoran l'Usurpatore, inizialmente chiamato Haymon Camoran, tentò di prendere il controllo della provincia inviando soldati da Valenwood, ma venne respinto.

Continui conflitti interni ed esterni continuarono comunque per anni, fino a quando il "Miracolo della pace" non risolse la situazione. Una strana forza misteriosa esplose sulla Baia di Iliac, rimuovendo armate e decimando interi territori. Molti Bretoni credono che gli antichi Dei abbiano voluto rendere High Rock nuovamente la loro casa ripulendo la regione e rendendola di nuovo unita.

Recentemente la provincia ha tentato di combattere meno guerre possibile attraverso la diplomazia.

CulturaModifica

La società dei Bretoni è governata da una élite nobile che governa su mercanti, contadini e poveri. La nobiltà di High Rock è costituita da una tale quantità di titoli, dinastie dinastiche e norme giuridiche che molti stranieri rimangono confusi alla sua complessità. Nonostante i Bretoni abbiano spesso dispute e siano stati spesso in lotta tra di loro in passato, i loro costumi e la loro struttura sociale appaiono estremamente uniformi a uno straniero.  I Bretoni sono famosi per essere abili maghi, soprattutto nelle grandi città. La Gilda dei Maghi è molto influente nelle città di Daggerfall e Wayrest. I bambini vengono testati molto presto per misurare le loro affinità magiche. Molte forme particolari di magia sono praticate da maghi e medici che abitano i Monti Wrothgarian

CuriositàModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso