Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Generale Decianus

1 225pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Decianus (? 4E - vivente) è un generale imperiale di razza bretone al comando della Legione di High Rock, il suo quartier generale si trova nella Bastiglia di Daggerfall. Essendo un uomo molto devoto a Talos non ha mai accettato apertamente le condizioni imposte dai Thalmor col Concordato Oro Bianco e questo lo ha portato ad essere considerato il più indisciplinato dei comandanti dell'Impero, oltre ad essere il più coraggioso e sconsiderato.

Biografia Modifica

Imperial Camp.jpg

Decianus durante la campagna nel deserto Alik'r

Si sa poco sulla sua vita precedente al servizio militare nella Legione, probabilmente era figlio di contadini della piccola città di Northpoint. Prese parte a numerose battaglie prima contro i Signori della Guerra Alik'r e poi contro l'esercito Thalmor di Lady Arannelya, famigerato generale Altmer incaricata di attaccare la provincia di Hammerfell. Fu costretto ad impegnare battaglia contro Arannelya a Skaven, effettuando tattiche di guerriglia, ma fu sconfitto soprattutto a causa dell'inferiorità numerica dei suoi uomini, e dovette a ritirarsi a nord verso High Rock per riorganizzare le sue truppe. La lunga marcia attraverso il deserto che i legionari di Decianus dovettero affrontare passò alla storia come "La Marcia della Sete".

I sopravvissuti della Marcia della Sete si riorganizzarono ad High Rock per poter tornare nell'Hammerfell in un secondo momento e sconfiggere Arannelya. Decianus, che era un grande tattico, riuscì quindi ad attirare l'esercito Thalmor in una terribile imboscata nei pressi di Sentinel, dove fu annientato e la stessa Lady Arannelya perse la vita, colpita alla gola da un giavellotto scagliato dal generale stesso.

Dopo la vittoria contro Arannelya e la definitiva ritirata dei Thalmor dall'Hammerfell, Decianus e i suoi legionari si unirono all'esercito del Generale Jonna di Skyrim per congiungersi alle Legioni sotto il comando dell'Imperatore Titus Mede II a Bruma, dopo che queste avevano ripiegato con successo dalla Città Imperiale poco prima che questa fosse messa a ferro e fuoco dall'esercito Thalmor di Lord Naarifin "il Macellaio".

The Great War.jpg

Decianus entra nel Falkreath durante gli ultimi mesi di conflitto

Il Generale Decianus decise comunque di fare una deviazione nel feudo del Falkreath per radunare altri volontari e partire poi per Cyrodiil insieme a truppe fresche.

Durante la Battaglia dell'Anello Rosso, Titus Mede II divise le truppe in tre gruppi d'attacco affidando il comando di ognuno di essi a tre generali diversi: Decianus, Jonna e il giovane Tullius. Decianus ricoprì un ruolo fondamentale nello scontro: ricevette infatti l'ordine di attaccare le forze Thalmor da occidente, riconquistando il controllo dei Porti della Colovia per impedire che nuovii rifornimenti e rinforzi giungessero al nemico via mare. Invece Jonna e Tullius incontrarono l'esercito di Naarfin alle porte della città da est per indurlo a distrarre uomini da nord e da ovest. Titus Mede invece decise di attaccare da nord con l'avanguardia principale.

Decianus dimostrò ancora una volta di essere un valoroso guerriero e migliaia di soldati Thalmor caddero trafitti dalla sua spada e da quelle dei suoi soldati. Dopo che L'Imperatore catturò Lord Naarifin, Decianus chiese all'Imperatore che il generale Altmer fosse incatenato e rinchiuso in una gabbia pendente a strapiombo dalla Torre Oro Bianco per i suoi orrendi crimini contro la popolazione. Titus Mede acconsentì, infliggendo al Generale Altmer il meritato castigo per il sangue versato durante il massacro di tutti i civili e legionari periti durante l'Assedio della Città Imperiale.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso