Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Faro di Frostflow

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Icona Faro.png Faro di Frostflow
Faro di Frostflow 1.jpg
Mappa
Faro di Frostflow Mappa.jpg
Informazioni di base
Feudo Winterhold
Località N/D
Tipo Faro
Sottosuolo Abisso di Frostflow
Missioni Scopri la causa delle strane morti al faro Frostflow
Personaggi Nessuno
Nemici Chaurus

Falmer

Faro di Frostflow è una località presente in The Elder Scrolls V: Skyrim.

E' una località presente in Skyrim, tra Dawnstar e Winterhold. Contiene alcuni diari che narrano di morti misteriose.

All'interno del faro: Strane morti Modifica

Una volta entrati nel faro troverete i resti di una donna e la carcassa di un Chaurus. Accanto al corpo della donna troverete un diario dove apprenderete i suoi ultimi appunti circa il malcontento della sua famiglia (dei figli in particolare) e di rumori simili a graffi provenienti dalla cantina sempre più insistenti, sarà così dato inizio ad una piccola quest che richiede di scoprire la causa delle strane morti avvenute nel faro. Tra i vari oggetti ottenibili dalle tre stanze ci sarà la chiave per accedere alla cantina, situata in un urna sopra al camino della stanza principale, alternativamente si potrà provare a scassinare la porta (livello serratura: ardua). Entrati in cantina troverete due Chaurus che, una volta eliminati, vi consentiranno il passaggio attraverso un buco nel muro che vi porterà nell'abisso del faro di Frostflow. Abbiate cura nell'avanzamento poiché il luogo è pieno di Chaurus e Falmer; arrivati in fondo alla grotta vi attenderà un Chaurus Mietitore, creatura molto potente dotata di un ampio getto di veleno, velocità e forza fisica notevoli. Uccidere il Chaurus Mietitore vi permette di impossessarvi dei resti di Habd, proprietario del faro, e di una chiave che apre la porta che conduce ai piani superiori del faro e il baule alla cima del faro. A questo punto potrete proseguire il tragitto nella grotta senza trovare impedimenti da parte di eventuali creature, fino a tornare alla stanza principale del faro. A questo punto sarà necessario dirigersi oltre la porta che si trova davanti a quella della cantina per arrivare ai piani più alti del faro; qui si potrà depredare un baule (utilizzando la chiave appena recuperata) e, salendo ulteriormente delle piccole scale in legno, interagire con il braciere del faro per riattivarlo, cedendo i resti di Habd e ricevendo in cambio l'effetto attivo "Riposo del Marinaio", che conferisce al giocatore un bonus di 10% in più sugli incantesimi della scuola del recupero.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso