Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Dinastia Ysgramor

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Palazzo dei Re Windhelm.jpg

Il Palazzo di Ysgramor a Windhelm, residenza di tutti i Re della Dinastia fino a Borgas

La Dinastia Ysgramor, conosciuta anche col nome di Dinastia Ysgramoor, fu una Casata Reale Nord che durante la Prima Era governò su Skyrim e buona parte di High Rock, Morrowind e Cyrodiil formando il l'Impero Nordico, uno dei primi Imperi umani della storia di Tamriel. Le origini di questa dinastia posso essere tracciate nella tarda Era Merethica, quando Ysgramor giunse a Skyrim da Atmora; ebbe termine con la morte dell'ultimo discendente diretto di Ysgramor, il Re dei Re Borgas ucciso dalla Caccia Selvaggia nell'anno 369 1E. La Dinastia aveva la propria capitale a Windhelm nell'Eastmarch, dove sorgeva l'antico Palazzo dei Re costruito da Ysgramor.

Storia Modifica

Le Origini con Re Ysgramor (? Era Merethica - ? Era Merethica) Modifica

La Dinastia fu fondata dall'antico Re Atmoriano Ysgramor che, dopo essere scampato al massacro della Notte delle Lacrime, tornò a Skyrim con 500 uomini, in seguito conosciuti come i Cinquecento Compagni di Ysgramor, per vendicarsi del tradimento degli Elfi della neve. Sconfitti gli Elfi a Skyrim, Ysgramor fondò la città di Windhelm e si proclamò Re dei Re decretando che la sua dinastia avrebbe governato Skyrim da lì in poi per i secoli venire. Inoltre inviò il suo unico figlio sopravvissuto Ylgar ad invadere Solstheim, ultima roccaforte del famigerato Principe della Neve.

Re Ylgar (? Era Merethica - ? Era Merethica) Modifica

Unico figlio sopravvissuto di Ysgramor e leggendario guerriero, successe al trono di Windhelm alla morte di questi. Per tutta la vita continuò a combattere gli Elfi della neve e a rafforzare la presenza Nord a Skyrim. Viene ricordato per aver ottenuto una leggendaria vittoria contro gli Elfi della Neve a Moesring. Sposò Finna, la guerriera che lo aiutò a uccidere il Principe della Neve. Alla sua morte i Nord controllavano stabilmente i territori dell'Eastmarch, di Winterhold e del Pale, oltre a buona parte di Whiterun e anche alcuni territori dell'isola di Solstheim, dove alcuni dei guerrieri decisero di restare diventando probabilmente quelli che nelle ere successive saranno gli Skaal.

Harald's Plaque.png

Lapide di Re Harald a Windhelm

Re Harald (143 1E - 221 1E) Modifica

Nonostante i proclami, la guerra per la conquista di Skyrim contro gli Elfi della neve durò per ben 13 generazioni dopo la morte di Ysgramor. Nell'anno 143 1E salì al trono di Windhelm Re Harald (113 1E-221 1E), ad oggi considerato il più grande Re dei Nord dopo Ysgramor. Egli sconfisse definitivamente gli Elfi della neve ed unificò Skyrim sotto il proprio dominio. Fu il primo Re della Dinastia ad indossare la Corona Uncinata.

Re Hjalmer (221 1E - 222 1E) Modifica

Re Hjalmer fu il secondo sovrano di Skyrim unificata. Figlio di Re Harald, il suo fu un regno di breve durata poiché venne assassinato appena un anno dopo la sua incoronazione. Dopo la sua morte venne riunito il primo Moot della storia del regno, il quale elesse suo figlio Vrage come nuovo Re dei Re.

Re Vrage (222 1E - ? 1E) Modifica

Varie fu il terzo sovrano della Dinastia Ysgramor. Figlio di Hjalmer, anche se alcuni dicono che in realtà ne fosse il fratello minore, fu un grande generale e guerriero che nel 240 1E dette il via alla grande espansione dell'Impero Nord, attaccando High Rock, Morrowind e Cyrodiil.

Re Gellir (? 1E - ? 1E) Modifica

Figlio di Vrage, Gellir continuò l'opera del padre consolidando le conquiste paterne ed espandendo i confini dell'Impero ai danni degli Elfi e di Cyrodiil. È ricordato per essere stato un grande generale; si scontrò più volte contro i Dwemer riuscendo più volte a sconfiggerli e molte città naniche di Skyrim furono da lui conquistate, tra queste Markarth.

Re Borgas (? 1E - 369 1E) Modifica

Borgas nella tomba di Korvanjund.jpg

Borgas nella sua tomba

Borgas fu l'ultimo Re dei Re appartenente alla Dinastia Ysgramor. È ricordato per essere stato il primo Re ad abiurare l'Antico Pantheon Nordico e ad adottare la religione ufficiale dei Nove Divini. È stato altresì l'ultimo Re di Skyrim ad indossare la Corona Uncinata, che venne sepolta con lui alla sua morte nel sepolcro di Korvanjund. Fu ucciso dagli Elfi dei boschi a Valenwood nel 369 1E durante la Caccia Selvaggia e la sua morte, in quanto privo di eredi, gettò il regno nel caos dando inizio alla sanguinosa Guerra per la Successione, durante la quale Skyrim perse il controllo dei territori di Cyrodiil, High Rock e Morrowind.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso