FANDOM


La Campanula mortale è un ingrediente presente in The Elder Scrolls V: Skyrim. Viene utilizzata per creare pozioni ad un laboratorio alchemico.

ContestoModifica

Quotebg2
"Il folklore che circonda questo fiore abbonda nelle paludi dell'Hjaalmarch. Alcune storie lo vedono crescere nei luoghi in cui sono avvenute delle morti disgraziate, mentre altre asseriscono il contrario: prima cresce per poi attirare persone e animali verso un destino funesto. Non ho trovato alcuna prova in merito, ma posso affermare con certezza che questo fiore è difficilmente reperibile. Sebbene sia rinomato principalmente per le sue proprietà velenose, è bene ricordarsi che i boccioli di campanula mortale sono molto efficaci per accrescere le abilità alchemiche."
―Agneta Falia, Guida alle erbe di Skyrim[src]

E' molto utile per la creazione di veleni. I veleni di Danneggia salute che utilizzano la campanula mortale hanno effetti molto maggiori rispetto a quelli composti da altri ingredienti. E' inoltre una base perfetta per eventuali effetti addizionali, in quanto il suo effetto di Vulnerabilità al veleno amplifica il danno alla salute.

PosizioniModifica

MissioniModifica

Pochi e rariModifica

Ingun Rovo Nero, un'apprendista alchimista, chiederà al Sangue di Drago di portarle venti campanule mortali, venti radici di Nirn e venti belladonna per aiutarla a rifornire le scorte del suo maestro.

L'Unica CuraModifica

Kesh il Lindo, un adoratore di Peryite, chiederà al Sangue di Drago di raccogliere una campanula mortale, un po' di polvere di vampiro, un rubino perfetto e un lingotto d'argento per entrare in comunicazione con il Principe Daedrico.

Pozioni Modifica

Danneggia salute Devasta vigore Lentezza Vulnerabilità al veleno

CuriositàModifica

  • La campanula mortale è uno dei pochi ingredienti ad avere solo effetti negativi.

ApparizioniModifica