Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Belharza l'Uomo Toro

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Belharza l'Uomo Toro.png

L'Imperatore Belharza in una fan-art

Belharza l'Uomo Toro (266 1E - ? 1E) è stato il secondo Imperatore Sangue di Drago del Primo Impero della Dinastia Alessiana. Era il figlio di Sant'Alessia e del suo amante Morihaus mentre gli Imperatori Ami-El e Gorieus furono rispettivamente suo figlio e suo pronipote,

Biografia Modifica

Nascita e genitori Modifica

Come degli altri Imperatori della Dinastia Alessiana ben poco si sa di questo sovrano. La sua data di nascita viene generalmente collocata poco dopo la Rivolta Schiavile di Sant'Alessia quindi tra il 243 1E e il 248 1E. Suo padre era il mitico eroe semi-divino Atmoriano Morihaus che fu l'amante dell'Imperatrice Sant'Alessia e grande generale. alcuni sostengono che Morihaus fosse un Minotauro, ragion per cui a Belharza fu affibbiato il soprannome di Uomo Toro. In realtà, come affermano diversi studiosi e arcimaghi di Tamriel, suo padre, prima di morire, gli donò la sua grande armatura e il suo elmo nord antico (che aveva delle possenti corna) e per questo motivo i popoli del Continente, cedendo alle superstizioni, pensarono che l'Imperatore fosse il figlio di un Minotauro, cosa che probabilmente non era affatto.

Il regno Modifica

Poco si conosce del periodo in cui Belharza governò l'Impero Alessiano, tuttavia gli esperti concordano che si trattò di un perenne stato di guerra e periodo di consolidamento. Gli Ayleid infatti, lungi dall'essere definitivamente sconfitti, lanciarono diversi attacchi contro gli Imperiali nel tentativo di riprendere la Città Imperiale e riconquistare la supremazia su Cyrodiil, tuttavia l'Imperatore respinse sempre qualsiasi tentativo di riconquista degli elfi e consolidò le conquiste materne annettendo ulteriori territori all'Impero.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso