Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Battaglia di Skaven

1 219pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

La Battaglia di Skaven fu un sanguinoso scontro combattuto nel 172 4E, durante la Grande Guerra tra le truppe del Dominio Altmeri, guidate da Lady Arannelya, e la Legione Imperiale di stanza ad Hammerfell guidata dal Generale Decianus. Lo scontro avvenne in prossimità della città Redguard di Skaven.

Gli schieramenti Modifica

Imperiali Modifica

Battle for Skaven.jpg

Decianus resiste con tenacia all'assalto degli Aldmeri

Il Generale Decianus era il comandante militare dell'Hammerfell e poteva contare almeno su tre legioni a ranghi completi, oltre che agli ausiliari Redguard e a una parte della flotta della Marina Imperiale di stanza nei porti della regione.

Thalmor Modifica

Lady Arannelya.jpg

Lady Arannelya, comandante delle forze d'invasione Thalmor

Lady Arannelya comandava un grande corpo di spedizione, anche se non numeroso come quello di Lord Naarifin, composto da esperti soldati Thalmor e una consistente forza navale in grado di tenere testa al naviglio imperiale.

Antefatti Modifica

L'invasione dell'Hammerfell Modifica

Allo scoppio della Grande Guerra con l'Impero, i Thalmor inviarono una forza di spedizione nell'Hammerfell, guidata da Lady Arannelya, con il compito di tenere impegnate le truppe imperiali nella regione e impedire che queste accorressero a dare man forte all'Imperatore Titus Mede II contro Lord Naarifin che avanzava da sud. Tuttavia quello che i generali Thalmor non avevano previsto fu la scarsa resistenza opposta dai Redguard, in quel momento impegnati in uno dei tanti scontri tra Corone e Antenati, che gli permise di occupare con facilità buona parte della costa meridionale della provincia dell'Hammerless. Le truppe imperiali, comandate dal Generale Decianus, furono quindi costrette a ritirarsi nel nord del paese per riorganizzarsi. Lady Arannelya vide la possibilità di portare un colpo mortale all'Impero così, con grande disappunto di Lord Naarifin, chiese ed ottenne rinforzi per conquistare l'Hammerfell per poi avanzare su Cyrodiil da ovest.

La battaglia Modifica

Lo scontro Modifica

Lady Arannelya tuttavia non aveva fatto i conti la volontà di resistenza del Generale Decianus e dei suoi soldati,i quali si rendevano perfettamente conto del pericolo rappresentato da un Hammerfell sotto il controllo degli Altmeri. Decianus quindi, aiutato anche dai Redguard, continuò a molestare le truppe dei Thalmor con azioni di guerriglia e piccoli scontri minori, in modo da impedire al nemico di rafforzare le proprie posizioni. Alla fine Lady Arannelya decise di schiacciare definitivamente la resistenza imperiale e, con tutti i soldati disponibili, marciò contro il quartier generale di Decianus a Skaven. Lord Decianus fu sorpreso dall'inaspettato attacco dei Thalmor sulla città, tuttavia, nonostante fosse in schiacciante inferiorità numerica, decise di accettare lo scontro per dare tempo ai suoi uomini di evacuare la città. Le truppe imperiali resistettero con tutte le loro forze ma i Thalmor erano troppo numerosi e alla fine furono costretti a ritirarsi per evitare di essere annientati. Per impedire al nemico di inseguirlo il Generale Decianus decise di ritirarsi attraverso il rovente deserto di Alik'r in quella che poi venne ricordata come la "Marcia della Sete", che permise a Decianus di salvare molti dei suoi soldati ma anche di perderne molti a causa delle privazioni subite.

Conseguenze Modifica

Sebbene Lady Arannelya avesse battuto l'esercito imperiale, la vittoria si rivelò essere una mera "Vittoria di Pirro". Infatti la battaglia aprì enormi vuoti tra le file dei soldati Thalmor, i quali morirono a migliaia, e che non poterono essere rimpiazzati immediatamente, anche perché la Gerarchia Thalmor aveva deciso di dare la priorità al fronte di Lord Naarifin, il quale si apprestava a lanciare l'offensiva contro la Città Imperiale. La mancanza di rinforzi impedì a Lady Arannelya di portare a termine l'assedio di Hegathe dando così modo ai Redguard, rappacificatisi, di dare il via ad una violenta controffensiva da Sentinel. Inoltre Lady Arannelya non riuscì nell'intento di distruggere le truppe imperiali ad Hammerfell, che poterono ritirarsi in buon ordine nelle provincia di High Rock e riorganizzarsi, sferrando a loro volta un offensiva da nord, riconquistando Skaven qualche mese dopo. Decianus al comando della Legione Imperiale sbaragliò definitivamente le forze Thalmor nei pressi di Sentinel, riuscì anche ad uccidere la stessa Arannelya, che fu colpita alla gola dal giavellotto del generale. Una settimana dopo Decianus guidò l'esercito per ricongiungersi con l'Imperatore Titus Mede II per prendere parte alla Battaglia dell'Anello Rosso, che vide la sconfitta di Lord Naarifin.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso