Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Battaglia del Passo del Pale

1 224pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Muro di Alduin battaglia.png

La Battaglia del Passo del Pale rappresentata nel muro di Alduin

Battle of Pale Pass.jpg

Reman Cyrodiil guida l'avanguardia all'assalto del reggimento centrale dello schieramento Tsaesci

La Battaglia del Passo del Pale fu una grande battaglia combattuta tra gli eserciti degli Stati Coloviani, guidati da Reman Cyrodiil, e la forza d'invasione Tsaesci che aveva invaso Tamriel e devastato il nord del continente. La battaglia si svolse sul confine tra Skyrim e Cyrodiil nel 2703 1E. Alla fine gli eserciti di Akavir furono annientati e Reman fu riconosciuto Imperatore di Tamriel.

Schieramenti Modifica

Tsaesci di Akavir Modifica

Guerriero Tsaesci fan-art.jpg

Un guerriero Tsaesci

Gli Tsaesci potevano contare su un esercito di migliaia di uomini perfettamente addestrati e assetati di sangue e bottino. Quando gli eserciti imperiali si mossero per affrontarli avevano già inflitto dure sconfitte ai Nord, ai Bretoni e agli Elfi scuri i quali, nonostante il loro valore, non erano riusciti ad impedire l'avanzata degli uomini-serpente. Tuttavia, quando si mossero per attaccare Cyrodiil, le truppe erano stanche e logorate da mesi di combattimenti, inoltre erano rallentati dall'immensa carovana formata dagli schiavi e dal bottino razziato nei mesi di guerra precedenti. A guidare le truppe Akavir era il Generale Mishaxhi, brillante stratega ma troppo sicuro di sé.

L'Esercito Coloviano Modifica

Reman Empire Heavy armor set.png

Un soldato dell'armata di Reman Cyrodiil

Consci che se non avessero fatto qualcosa i prossimi a cadere sarebbero stati loro, gli Stati Coloviani affidarono il comando dei propri eserciti al giovane Reman Cyrodiil, Re della Colovia Occidentale. il giovane generale poteva contare su un discreto numero di legionari imperiali, oltre a distaccamenti di profughi Nord e Bretoni. Inoltre il Tribunale di Morrowind inviò in aiuto a Reman alcuni battaglioni di Elfi scuri e maghi da battaglia che si rivelarono preziosi contro l'esercito Tsaesci.

Antefatti Modifica

Nell'anno 2700 1E una possente armata Tsaesci si mosse dal continente di Akavir e invase il nord di Tamriel seminando morte e distruzione nelle regioni di Skyrim, High Rock e Morrowind. Gli Stati Coloviani, la più forte potenza militare della regione, capirono che quando gli invasori avrebbero terminato con i regni settentrionali poi sarebbero stati i prossimi. Per questa ragione si coalizzarono sotto la guida del giovane Reman Cyrodiil; questi decise di affrontare i nemici nel Passo del Pale, un passo montano che collegava Cyrodiil a Skyrim e che ben si prestava ad essere difeso anche contro un numero esagerato di nemici.

La battaglia Modifica

Forte del Passo del Pale.png

Il Forte del Passo del pale, luogo della Battaglia

Forte del sostegno degli Stati Coloviani e dei signori Nord e Bretoni che ancora resistevano,Reman si mosse col suo esercito per raggiungere il Passo del Pale e attendere il nemico. Lungo la strada Reman fu raggiunto da un messaggio di Vivec, dio vivente membro del Tribunale, che gli assicurava l'appoggio delle armate di Morrowind e che aveva già provveduto a tagliare la linea di rifornimento dell'esercito nemico. Forte di questo sostegno Rema si dispose in formazione nella parte più bassa del passo e attese l'attacco nemico. Il Generale Mishaxhi, confidando nella propria superiorità numerica e sottovalutando il nemico, dette ordine di attaccare immediatamente senza dare tempo alle truppe di riposarsi dalle fatiche della lunga marcia. Tuttavia l'assalto Tsaesci si infranse contro il muro di scudi formato dall'esercito di Reman il quale, a differenza del nemico, poteva contare su truppe fresche. Inoltre sui lati del passo il generale Coloviano aveva inviato alcune centinaia di guerrieri che, ad un certo punto della battaglia, uscirono dai loro nascondigli e cominciarono a bersagliare il nemico di frecce e pietre. Si diffuse così il panico tra le truppe degli Tsaesci, panico che aumentò quando giunse la notizia che alcune migliaia di Elfi Scuri, giunti a marce forzate da Morrowind, avevano attaccato la retroguardia massacrando le salmerie e impedendo l'arrivo dei rinforzi. Mishaxhi ormai in preda al panico dette l'ordine di ritirarsi e si trincerò con alcune migliaia di uomini all'interno del Forte del Passo del Pale che avevano precedentemente occupato. Gli Tsaecsi che non riuscirono a entrare nel forte furono uccisi o fatti prigionieri e pochissimi riuscirono a fuggire dal campo di battaglia. Alla fine le truppe Imperiali erano padrone del campo mentre Mishaxhi era ormai stretto d'assedio e con pochissimi rifornimenti, impossibilitato a ricevere rinforzi.

Conseguenze Modifica

Dopo la battaglia Mishaxhi resistette un mese prima di arrendersi e consegnarsi con i suoi uomini a Reman Cyrodiil. La vittoria del Passo del Pale fu la consacrazione della leadership di Reman Cyrodiil che venne acclamato dai soldati come Sangue di Drago e nuovo Imperatore di Tamriel.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale