Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Arena

1 218pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

DescrizioneModifica

L'Arena è un edificio presente in The Elder Scrolls IV: Oblivion; è situata nel Distretto dell'Arena.

CaratteristicheModifica

All'interno il giocatore può scommettere sui combattenti, guardare i combattimenti o combattere egli stesso.

DistrettoModifica

Il distretto dell'arena non contiene alcuna casa: gli unici edifici sono l'arena e le torri di guardia che sono in ogni distretto. Fuori da essa c'è un piccolo rialzo coperto dove ci si può allenare e dove sono soliti allenarsi due giovani che vogliono diventare gladiatori dell'arena.

L'edificioModifica

L'arena è strutturata in 4 spazi:

  • l'area per le scommesse
  • il Sanguedotto
  • l'arena 
  • gli spalti

L'area puntateModifica

In quest'area, che è l'entrata dell'arena, c'è un uomo che raccoglie le puntate che sono da 10, 50 e 100 Septim. A sinistra rispetto a questo personaggio ci sono delle entrate in legno che conducono agli spalti, mentre alla sua destra c'è l'entrata al Sanguedotto.

Il sanguedotto dell'arenaModifica

È una stanza molto lunga, semicircolare con accanto un'altra stanzetta più piccola che ne segue il percorso;

Nalla prima stanza ci sono degli strumenti per allenarsi, un tavolo, dei sacchi a pelo per riposarsi, una donna facente parte della stessa scuola ed il Grande Campione dell'Arena, Agronak gro-Malok per il quale bisogna fare una missione, e alcuni guerrieri che si allenano.

Nella seconda troviamo delle armi, il coach del grande campione, la Matrona dell'Arena, ed Owyn, l'allenatore del giocatore.

La stanza più grande ha accanto un portone che viene aperto solo prima delle battaglie nell'arena: dietro di esso vi è infatti un altare che guarisce le ferite di battaglia e un lungo corridoio in salita con una porta in fondo conducente all'arena.

L'arenaModifica

L'arena è un'area circolare a cielo aperto con al centro una grata ricoperta di sangue; nei quattro angoli ci sono delle colonne.

Per accedere ad essa sono presenti dei corridoi in salita da cui si accede dal sanguedotto, che terminano davanti a un cancello che verrà abbassato per far combattere gli avversari dopo il commento dell'annunciatore.

SpaltiModifica

Sono una piccola area circolare con un tettuccio e dei tavolini dai quali si può ammirare lo spettaccolo.

Entrare nella fazione dei combattentiModifica

È possibile unirsi alla fazione dell'arena: basta parlare con l'allenatore nel sanguedotto, che assegnerà il giocatore ad una squadra. Le "missioni" consistono in una lunga serie di combattimenti mortali contro i membri della squadra opposta. Alcuni di questi combattimenti prevedono come ricompensa, oltre all'oro, un avanzamento di grado. Per ottenere il titolo di il Grande Campione dell'Arena il giocatore deve sconfiggere il campione in carica, il Principe Grigio, in combattimento. Una volta diventato campione, il giocatore potrà affrontare animali e mostri (a seconda del suo livello) per denaro una volta alla settimana.

GalleriaModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso