Fandom

The Elder Scrolls Wiki

Amiel Richton

1 219pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Richton.gif

L'Ammiraglio Amiel Richton

Lord Amiel Richton (816 2E - 864 2E) fu un uomo di razza Imperiale da parte di padre, e Nord da parte di madre, che ricoprì il ruolo di generale di Tiber Septim e Ammiraglio della Marina Imperiale, oltre che Governatore Provvisorio dell'Hammerfell dopo la vittoriosa Battagia della Baia di Hunding. È uno dei principali antagonisti di The Elder Scrolls Adventures: Redguard. Era il miglior amico dell'Imperatore Tiber Septim in gioventù.

Biografia Modifica

Amiel Richton nacque nell'anno 816 2E, a Falkreath, da una famiglia della piccola nobiltà Coloviana del Cyrodill meridionale, che aveva delle proprietà terriere in zona. Come anche la sua famiglia, Amiel si pose al servizio di Re Cuhlecain, ultimo sovrano di Bruma, di Colovia e del Falkreath, dimostrandosi un fedele servitore del proprio sovrano. Era conosciuto per la sua enorme abilità come spadaccino e per la sua elevata statura e forza fisica, ma Cuhlecain non riconobbe le sue doti e inizialmente lo nominò semplice capitano delle guardie di Falkreath. Si dice che sia stato lui ad aver insegnato alcune tecniche di spada al giovane Hjalti (Tiber Septim), quando questi giunse a Skyrim per imparare le vie del guerriero. Dopo aver partecipato alla Battaglia di Hrol'dan Vecchio salì di grado assumendo a pieni titoli la nomina a Generale delle armate Nord-Coloviane di Cuhlecain, con le quali Hjialti conquisterà Anvil l'anno dopo. Richton tradì Cuhlecain nell'anno 2E 854 alla Presa della Città Imperiale, dove si schierò dalla parte di Hjialti (Tiber Septim) per la conquista del Trono Imperiale.

Amiel Richton.jpg

Il giovane Amiel Richton

La nomina ad Ammiraglio della Marina Imperiale Modifica

Tiber Septim Redguard.png

Lord Amiel Richton assieme a Tiber Septim (seduto sul trono) riceve gli omaggi dei Redguard sconfitti

Una volta diventato Imperatore Tiber Septim nominò Amiel Richton Comandante della Flotta Occidentale con l'incarico di sconfiggere le navi militari dell'esercito bretone della Casata Direnni che difendeva le coste della provincia di High Rock, a Wayrest. Inoltre si occupò di eliminare diverse navi di pirati bretoni che molestavano i commerci. Amiel assolse il proprio incarico così bene che alla morte dell'Ammiraglio Vasi Hadrach, ucciso da un Reachmen, fu nominato Ammiraglio della Marina Imperiale e posto a capo della flotta.

La battaglia della baia di Hundig e la nomina a Governatore Provvisorio dell'Hammerfell Modifica

Durante la conquista dell'Hammerfell Richton fu incaricato della distrizione della flotta Redguard, cosa che ottenne nella battaglia della Baia di Hunding dove il Principe A'Tor fu ucciso e buona parte delle navi Redguard affondate o catturate. Dopo questa impresa Tiber Septim lo nominò Governatore Provvisorio della provincia per ringraziarlo dei servizi resi, con l'incarico di rafforzare la base navale di Stros M'kai ed eliminare i pirati che infestavano la zona.

La morte Modifica

Richton si rivelò un Governatore malvagio e avido, tanto da esasperare gli animi dei nuovi sudditi Redguard i quali, guidati dal ribelle Cyrus, dettero inizio ad una sanguinosa rivolta che si concluse con la morte di Richton e di molti dei suoi uomini. Tiber Septim fu quindi costretto a firmare il Trattato di Stros M'kai che concedeva un'ampia autonomia all'Hammerfell. Molti studiosi dell'Università Arcana non comprendono a fondo lo strano comportamento avuto da Richton a Stros M'kai, dato che era sempre stato un valoroso eroe di guerra con un animo nobile e giusto. Quindi sono state proposte alcune ipotesi secondo le quali Amiel Richton fosse sotto il controllo di una qualche potente magia, probabilmente un incantesimo di necromanzia.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso